Trading al top con IWBank

Anche IWBank Private Investments sarà presente all’IT Forum, tra i principali appuntamenti dell’anno dedicati al trading online e agli investimenti. “Per noi”, dice Alessandro Forconi (nella foto),Responsabile Area Trading e Mercati, IWBank Private Investments, “rappresenta un importante momento di incontro con la nostra clientela e l’occasione per i trader presenti di toccare con mano tutte le potenzialità della nostra piattaforma, un hub ad alto contenuto tecnologico per accedere ai principali listini regolamentati”.

Quali sono le novità che presenterete?
Per permettere a tutti i trader di provare l’esperienza completa dei nostri servizi più evoluti abbiamo attivato già a partire dal 10 maggio la promozione “prova il Trading ai massimi livelli” che consente a chi aprirà un conto trading di IWBank di iniziare ad operare con il piano commissionale più competitivo e riservato solitamente solo ai trader con alta operatività (commissioni a partire da € 1,95), di usufruire della nostra piattaforma più evoluta (IW QuickTrade) e delle informative real time sui mercati che saranno gratuite per i primi 3 mesi. In più, chi aprirà un conto trading durante la due giorni di Rimini, avrà la possibilità di vincere un oggetto hi-tech.

Avete in programma di organizzare eventi formativi?
La formazione è da sempre un elemento imprescindibile per una realtà come IWBank che continua a promuovere iniziative educational di alto profilo per favorire il trading consapevole. A Rimini, porteremo il format del nostro IWTrading Master, un workshop ad elevato contenuto formativo incentrato su mercati equity e derivati che vede la partecipazione di trader  professionisti indipendenti di alta caratura come Giuseppe Minicelli, Tony Cioli Puviani e Alberto Tasca. Venerdì15, invece, ci faremo promotori di una tavola rotonda tutta al femminile dal titolo “L’altra metà della finanza”, moderata dal giornalista economico Giuseppe Di Vittorio, che vede la partecipazione di analiste e trader d’eccezione. Per chi non potrà essere a Rimini, l’appuntamento è sul canale Facebook di IWBank, con le nostre dirette in live streaming.

Un bilancio di questi primi sei mesi: cosa vi aspettate dalla prossima parte dell’anno?
La volatilità che ha caratterizzato questo inizio anno ha sicuramente avuto un impatto positivo in termini di operatività dopo un 2017 in cui l’indice VIX ha toccato i livelli più bassi dal 1995. Il nostro impegno, in un settore dove operano clienti esigenti e con bisogni sempre più evoluti, è volto ad offrire piattaforme costantemente all’avanguardia da un punto di vista tecnologico,convinti che l’innovazione dei processi e dei servizi giochi sempre un ruolo chiave. Nei prossimi mesi abbiamo in programma diversi upgrade della nostra IW QuickTrade tra i quali il lancio di un nuovo tool volto a facilitare la ricerca delle opzioni. Inoltre, entro la fine dell’anno, potenzieremo la competitività del segmento dei mercati esteri europei.

Quali sono gli appuntamenti dopo Rimini che avete in calendario?
Alla luce del grande successo di pubblico ottenuto dal nostro tour IW Trading Master 2018 che,dopo aver toccato le principali città italiane si concluderà a Milano il 23 maggio, proseguiremo sulla strada della formazione gratuita e di alto profilo ma con modalità di interazione diverse dall’incontro fisico puntando con decisione sui nuovi strumenti di comunicazione che le nuove tecnologie ci mettono a disposizione.

Iscriviti a ITForum Rimini. Clicca qui.

Il programma

Profilo autore