Programma 2014

iscriviti


Grandi Incontri e Convegni

Tavole rotonde, convegni e seminari, incontri speciali con i grandi nomi della scena finanziaria italiana per capire in quale direzione stanno andando i mercati, le professioni, l'economia e per scoprire, in momenti di crisi, come difendere il proprio capitale.


GIOVEDI' 22 MAGGIO
GIOVEDI' 22
09:00-11:00
SALA DELLA MARINA

CONDIVIDI SU: Share on Facebook Share on Twitter

Negoziazione, didattica e news tutto rigorosamente in real time

Nel corso dell'evento saranno spiegate le tecniche utilizzate dagli operatori a mercati aperti.

Intervengono
Alessandro Aldrovandi
Corrado Duiella
Biagio Milano
Pietro Paciello
Giovanni Zibordi
Matteo Zucchini

Modera Giuseppe Di Vittorio - Giornalista Class CNBC, MF Milano Finanza

Future Trader
Giornalista Class CNBC, MF Milano Finanza
Cambista professionista - Saveforex
Trader intraday azioni italiane
Responsabile Analisi Uptrend Advisory
Strategist Cobraf.com
Analista Trading Quantitativo

Argomenti: analisi tecnica, didattica, operatività, trading



Il seminario è accreditato per il mantenimento della certificazione EFA in modalità A e della certificazione EFP per un totale di 4 ore.

Avvocato e consulente Anasf

Argomenti: risparmio gestito



Il peso della previdenza complementare all'interno del Financial Planning

Una sessione formativa dedicata a capire le strategie più efficaci ed efficienti per gestire in maniera consapevole i nostri investimenti a fini previdenziali.
Così facendo saremo in grado di liberarci dall’incertezza sul futuro economico che ci attende attraverso un approccio disciplinato e consapevole.

Ai partecipanti verrà regalato un utile software di calcolo

 

Argomenti: risparmio gestito



GIOVEDI' 22
10:00-11:30
SALA DELL'ARCO

CONDIVIDI SU: Share on Facebook Share on Twitter

L’apprendimento per un trader non ha mai fine. Ma assume diverse forme, al punto che sembra togliere invece che aggiungere. Si tolgono certezze, strumenti, obiettivi fino a tornare al preciso punto di partenza. Ma da un’altezza capace di far cogliere come il trading professionale abbia bisogno di poche cose. Chi sopravvive finanziariamente finisce con l’assumere una visione zen del mercato e, paradossalmente, avere più dubbi di un neofita. Ma in questi dubbi risiede una nuova acquisita consapevolezza.

Presidente e fondatore
Trader, formatore e scrittore
Trader indipendente

Argomenti: analisi tecnica, pianificazione finanziaria, trading



Fondatore e Responsabile Ricerca Finanza

Argomenti: analisi tecnica, investimenti, strategie operative, trading



GIOVEDI' 22
11:30-13:00
SALA DEL BORGO

CONDIVIDI SU: Share on Facebook Share on Twitter

a cura di BANCA FINANZA

Si stanno accelerando i tempi di introduzione dell’Albo dei consulenti finanziari. 
Come funzionerà? E quali opportunità si aprono per gli operatori e per le reti di distribuzione?

Intervento introduttivo:
Angela Maria Scullica, Direttore Responsabile di Banca Finanza, Giornale delle Assicurazioni, Espansione

Moderatore:
Achille Perego, caposervizio economia e finanza di QN-Quotidiano nazionale

Intervengono:
Cesare Armellini, Presidente di Nafop   
Paolo Balice, Presidente di Aiaf
Joe Capobianco, Direttore Generale dell’Organismo per la tenuta dell’Albo dei Promotori Finanziari – APF
Germana Martano, Direttore generale di Anasf
Francesca Palisi,  Responsabile Ufficio Ordinamento Finanziario di ABI
Maria Teresa Paracampo, Professore Associato di Diritto del mercato finanziario   presso l’Università degli Studi di Bari
Massimo Scolari, Segretario generale Ascosim
Marco Tofanelli, Segretario generale Assoreti

Amministratore Delegato di Consultique e Presidente di NAFOP
Presidente di AIAF-Associazione Italiana degli Analisti e Consulenti Finanziari
Direttore Generale dell'Organismo per la tenuta dell'Albo dei Promotori Finanziari - APF
Direttore Generale Anasf
Responsabile Ufficio Ordinamento Finanziario di ABI
Professore Associato di Diritto dell'economia presso l'Università degli Studi di Bari
Caposervizio economia e finanza di QN&
Segretario generale Ascosim
Direttore di Espansione, BancaFinanza e Giornale delle Assicurazioni
Segretario Generale di Assoreti

Argomenti: consulenza finanziaria indipendente, risparmio gestito



I Chief Investment Officer delle principali sgr operanti in Italia fanno il primo bilancio del 2014 e impostano le strategie...

Il Vecchio Continente è uno degli obiettivi di investimento del 2014 per gran parte degli investitori istituzionali. Ma non è il solo. Dopo un primo bilancio dell'anno, ecco come aggiustare le strategie da seguire per i prossimi mesi.

Intervengono
Alessandro Baldin, Amministratore Delegato - Azimut Capital Management SGR
Armando Carcaterra, Direttore Investimenti Anima
Davide Cataldo, Direttore Investimenti di Pioneer IM
William De Vijlder, Vice-Presidente BNP Paribas Investment Partners - Parvest Investment Advisor
Vittorio Gaudio, Amministratore Delegato - Mediolanum Gestione Fondi sgr
Bruno Rovelli, Direttore Investimenti Blackrock

Modera i lavori
Marco Liera, Fondatore e Direttore - Youinvest

La conferenza è valida per il mantenimento della certificazione EFA in modalità B per un totale di 2 ore.

Amministratore Delegato - Azimut Capital Management SGR
Direttore Investimenti Anima
Direttore degli Investimenti Pioneer Investments Italia
Vice-Presidente BNP Paribas Investment Partners - Parvest Investment Advisor
Amministratore Delegato - Mediolanum Gestione Fondi SGR
Fondatore e Direttore YouInvest - www.youinvest.org
Strategist BlackRock

Argomenti: investimenti, risparmio gestito



GIOVEDI' 22
11:30-13:00
SALA DEL PONTE

CONDIVIDI SU: Share on Facebook Share on Twitter

Un caso pratico tratto dal Mondo del Calcio

Il convegno è rivolto ai professionisti dello sport, ma anche a liberi professionisti, ai loro consulenti e promotori finanziari.
L’obiettivo è dibattere sull’importanza di considerare il valore insito nelle capacità individuali, generatrici di reddito nel breve-medio e lungo termine. Come esaltarle ed ampliarle per aumentare la capacità di generare reddito, nel rigoroso rispetto delle regole, per evitare che si incorra in sanzioni, penalizzazioni e perdita di credibilità, distruggendo così valore.  Il tutto inserito in un contesto di conoscenza finanziaria, diretta o per tramite del Consulente Finanziario,  per una corretta relazione con il denaro e la sua gestione nel medio termine e soprattutto nel lungo termine quando il Capitale Umano e la capacità di produrre reddito declinano fino ad azzerarsi.

Ore 11:30  Saluti di apertura lavori
Luca Corsolini - giornalista e conduttore SKY TV

Ore 11.45  Il Capitale umano di un calciatore e il valore insito nelle abilità individuali. Come esaltarlo,  ampliarlo e inserirlo nella propria asset allocation
Davide Pelusi -  AD Foggia Calcio e Amministratore Delegato Morningstar Italy

Ore 12.00 ll rispetto delle regole e una nuova cultura che generi valore
Francesco Ghirelli - Direttore Generale Lega PRO

Ore 12.15  L’importanza dell’educazione finanziaria per un uso consapevole del denaro.
Alessandro Malinverno - Componente EBF-FBE Financial Education Project Group  e Consorzio PattiChiari

Ore 12:30   Professionista  e Consulente Finaziario. Un rapporto particolare che deve considerare le peculiarità di una carriera.
Enzo Ruini - Project Manager Italia Banca Generali

Ore 12:45   Uno straordinario esempio di longevità sportiva e i suoi segreti
Valerio Bertotto - Allenatore Nazionale Lega Pro

Ore 13:00   Dibattito e conclusioni

Allenatore Nazionale Lega Pro
Giornalista e conduttore SKY TV
Direttore Generale Lega PRO
Componente EBF-FBE Financial Education Project Group e Consorzio PattiChiari
Amministratore Delegato Morningstar Italy e AD Foggia Calcio
Project Manager Italia Banca Generali

Argomenti: investimenti, risparmio gestito



GIOVEDI' 22
11:45-13:15
SALA DELL'ARCO

CONDIVIDI SU: Share on Facebook Share on Twitter

Intervista collettiva e senza censure ai traders più seguiti della Newsletter di ITForum. Modera e provoca Claudio Kaufmann.

In collaborazione con BancoPosta

Un’intervista collettiva del pubblico di Rimini ai traders più letti e seguiti della Newsletter di ITForum (www.itforum.it). Come lavorano e guadagnano quattro personaggi di successo del trading professionale. Le loro storie, la loro vita quotidiana, i loro successi, le loro sconfitte. Compreso qualche trucco del mestiere, che non vi hanno mai rivelato, in diretta sui mercati.
Rispondono alle vostre domande, senza censure: Alessandro Aldrovandi, Gabriele Bellelli, Pietro Di Lorenzo, Giovanni Lapidari e Maurizio Mazziero.

Modera e provoca Claudio Kaufmann

Future Trader
Trader e Consulente Finanziario Indipendente
Fondatore e Responsabile www.sostrader.it
Giornalista - Direttore Editoriale ITF News
Trader e formatore
Fondatore Mazziero Research

Argomenti: didattica, investimenti, strategie operative, trading



GIOVEDI' 22
12:00-13:30
SALA DEL TEMPIO 1

CONDIVIDI SU: Share on Facebook Share on Twitter

Quale futuro per gli investitori e per i risparmiatori italiani alla luce delle nuove disposizioni in materia di tassazione del capital gain e degli effetti negativi della tobin tax introdotta lo scorso anno.


Intervengono:
Saverio Berlinzani
Mario Fabbri
Edoardo Liuni
Enrico Malverti

Modera: Giuseppe Di Vittorio, Giornalista Class Cnbc

Cambista professionista, formatore - Saveforex.it
Giornalista Class CNBC, MF Milano Finanza
Amministratore delegato di Directa Sim
Trader mercato azionario della TradingRoomRoma
Cambista - Trader master Trading Room Roma
Trader mercato azionario della TradingRoomRoma
Trader ed analista quantitativo
Responsabile Analisi Uptrend Advisory

Argomenti: investimenti, tassazione, trading



GIOVEDI' 22
13:45-16:15
SALA DEL TEMPIO 1

CONDIVIDI SU: Share on Facebook Share on Twitter

Arriva il Techgarage evento finale di IWDigitalTour, un’iniziativa a sostegno delle start up nel settore FinTech e digital banking, realizzato da IWBank in collaborazione con Barcamper di dPixel e TechGarage. 

Dieci i team finalisti che presenteranno il loro progetto d’impresa ad una giuria formata da una platea di rappresentanti della comunità finanziaria, potenziali investitori e giornalisti.

La selezione delle migliori dieci start up è avvenuta attraverso due fasi. Dopo un primo colloquio one-to-one a bordo di Barcamper, i 20 aspiranti imprenditori selezionati dalle diverse tappe del tour in giro per l’Italia hanno partecipato alla TechWeek, una settimana di full time mentoring presso la sede di IWBank, al termine della quale sono stati scelti i 10 startupper finalisti.

La scelta di realizzare il TechGarage all’interno di ITForum non è stata casuale. La fiera è infatti un importante evento dedicato agli operatori del settore finanziario e, in quanto tale, rappresenta il contesto ideale per favorire un incontro tra questi ultimi e l’innovazione delle start-up finaliste.

Un’opportunità unica per chi è alla ricerca di visibilità e sostegno per la propria idea imprenditoriale e per chi vuole conoscere le nuove frontiere dei prodotti, dei servizi e dei modelli di business in ambito Fintech e DigitalBanking.

Argomenti: investimenti



Senior Broker - Private Investor Products Italy Markets Corporate & Investment Banking Unicredit Bank AG
Strategist - Partner Foundation of WB Advisors
AD Age Italia
Giornalista - Direttore Editoriale ITF News
Segretario Generale Assiom Forex

Argomenti: economia, investimenti, mercati, trading



GIOVEDI' 22
14:30-18:00
SALA DELL'ARCO

CONDIVIDI SU: Share on Facebook Share on Twitter

L'advisor, l'attestatore e il commissario giudiziale

Dopo aver analizzato nel seminario dello scorso anno le novità del D.L. 83/2012 nel quale erano stati messi in luce i punti di forza ed i punti di debolezza della riforma, sulla base delle più aggiornate esperienze professionali e giurisprudenziali, si esaminano ora le problematiche connesse alle responsabilità civili e penali che gravano sui soggetti,  che prendono parte attivamente alla procedura concordataria: l’advisor nel suo ruolo di coadiutore dell’imprenditore prima e durante la procedura, l’attestatore, responsabile della verifica della veridicità dei dati indicati e della fattibilità del  piano ed il commissario giudiziale, quale figura investita di doveri/poteri  di vigilanza sugli atti compiuti dall’imprenditore in crisi e garante nei confronti dei creditori, della fattibilità del piano.

L'EVENTO E' VALIDO AI FINI DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA DEGLI AVVOCATI, DEI DOTTORI COMMERCIALSTI ED ESPERTI CONTABILI (N. 4 CREDITI)

Avvocato
Docente di Finanza Aziendale e di Pianificazione Finanziaria nella facoltà di Economia dell'Università di Bologna

Argomenti: didattica



Come affrontare le nuove sfide in fase di sottoscrizione dei fondi e quali controbuti possono dare i servizi di Advisory Desk...

Quali sono i nuovi mezzi per gestire la fase post-sottoscrizione dei prodotti, le soluzioni personalizzate per soddisfare le necessità di risparmiatori sempre più esigenti e gli strumenti più adatti per aiutare le famiglie nelle scelte di allocazione del risparmio in tempi di incertezza?
Nel corso della tavola rotonda, aperta da una ricerca Morningstar sui pro e contro dei cosiddetti fondi “wrap” e da una ricerca GfK Eurisko sui promotori finanziari, e moderata da un giornalista finanziario, il settore della produzione e della distribuzione spiegano come affrontare le nuove sfide.

Intervengono:
Azimut - Paolo Martini, Direttore Commerciale
Blackrock - Andrea Viganò, Managing Director
Banca Generali - Marco Bernardi, Direttore Commerciale
GfK - Nicola Ronchetti, Business Director e Regional Executive Southern and Western Europe
Pimco - Alessandro Gandolfi, Country Head
Morningstar - Corrado Cassar Scalia, Sales Director

Modera i lavori
Vitaliano D'Angerio, Giornalista - Plus 24 

La conferenza è valida per il mantenimento della certificazione EFA in modalità B per un totale di 2 ore.

Responsabile Banca Generali Financial Planner
Giornalista - Plus 24
Country Head - Pimco
Direttore Marketing e Formazione - Gruppo Azimut
Business Director - GfK Eurisko e Regional Executive Southern and Western Europe GfK
Country head per l'Italia Blackrock

Argomenti: risparmio gestito



Seminario a cura di Professione Finanza
Il seminario è accreditato per il mantenimento della certificazione EFA in modalità A per un totale di 4 ore

 

Argomenti: risparmio gestito



GIOVEDI' 22
16:30-18:00
SALA DEL TEMPIO 1

CONDIVIDI SU: Share on Facebook Share on Twitter

Master of Financial Technical Analysis

Argomenti: analisi tecnica, didattica, indici italiani, trading



Come ottenere il successo con la testa e non solo con il gesto tecnico

La testa è più importante del gesto tecnico? Allenare il fisico è una regola ma si può e si deve allenare anche la testa? Ne parliamo in un dibattito brillante e fuori dagli schemi classici della finanza, con un panel di relatori d’eccezione a partire dal moderatore che definire figlio d’arte è certamente riduttivo. Un mental coach di successo, tre sportivi vincenti e tre professionisti della finanza per parlare di un tema importante quanto utile e necessario per arrivare a capire cosa bisogna fare per diventare  ed essere vincenti.

"È la ripetizione delle affermazioni che ti porta a crederci. E quella credenza si trasforma poi in una convinzione profonda, e le cose cominciano ad accadere."
Muhammad Ali

Moderatore
Luca Corsolini, giornalista sky tv e scrittore

Intervengono
Roberto Re, Mental coach   
“Più fai chiarezza su quello che vuoi raggiungere e più facile sarà trovare un  modo per riuscirci.” Roberto Re
http://www.robertore.com/chi-e-roberto/

Giorgio Rocca, Nella stagione olimpica 2005/2006 esordisce in Coppa del Mondo collezionando cinque incredibili vittorie consecutive nelle gare di slalom speciale disputate (Beaver Creek, Madonna di Campiglio, Kranjska Gora, Adelboden e Wengen). Questa straordinaria condizione proietta Rocca nella storia come terzo sciatore capace di  vincere le prime tre gare della stagione, dopo Ingemar Stenmark e Alberto Tomba.   Inoltre ha eguagliato il record di cinque vittorie consecutive dello stesso Stenmark e di  Marc Girardelli. 
http://it.wikipedia.org/wiki/Giorgio_Rocca

Stefania Passaro, Ex nazionale basket  e promotrice finanziaria
http://it.wikipedia.org/wiki/Stefania_Passaro

Giacomo Leone, Maratoneta vincitore della maratona di New York
http://it.wikipedia.org/wiki/Giacomo_Leone

Giovanni Zibordi, Trader fondatore Cobraf.com

Roberta Rossi, Consulente finanziario indipendente - Titolare del sito MoneyExpert.it (www.moneyexpert.it)
 
Lorenzo Marconi, Scrittore, Docente di Finanza Comportamentale e di psicologia del trading

"Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto.
Posso accettare di fallire, chiunque fallisce in qualcosa. Ma io non posso accettare di non tentare."

Michael Jordan

Giornalista e conduttore SKY TV
Maratoneta vincitore della maratona di New York
Autore dei best-seller Vaffanbanka! e Vaffankrisi!
Amministratore SoldiExpert SCF e Responsabile Consulenza Finanziaria Personalizzata (divisione MoneyExpert.it)
Strategist Cobraf.com

Argomenti: didattica, disciplina e performance, investimenti, pianificazione finanziaria, psicologia del trading



GIOVEDI' 22
16:30-18:00
SALA DEL LAVATOIO

CONDIVIDI SU: Share on Facebook Share on Twitter

Il punto di vista dei consulenti senza conflitti di interesse

L’Associazione nazionale dei pianificatori finanziari indipendenti NAFOP (www.nafop.org) propone una conferenza a cura dei titolari e dei collaboratori di alcuni Studi di consulenza di diverse città d’Italia, per illustrare a professionisti nuove opportunità di attività e ai risparmiatori l’esistenza di un esperto indipendente che possa guidarli in assenza di conflitti d’interesse nella scelta degli investimenti più adeguati.

Responsabile Investimenti dello studio di Consulenza Finanziaria indipendente Lupotto&Partners
Membro del Consiglio direttivo di NAFOP, Area comunicazione-marketing
Consulente Finanziario Indipendente
Fondatore Studio di consulenza patrimoniale indipendente Degiorgis
Fondatore e Responsabile www.sostrader.it
Gardoni Finanza
Cofondatore Consultique e direttore commerciale e marketing
responsabile Commissione Area giuridico-legale Nafop

Argomenti: asset allocation, consulenza finanziaria indipendente, investimenti, pianificazione finanziaria



Da Londra per la PMI italiana e per gli investitori globali

Il decreto sviluppo del 2012 ha introdotto la possibilità per le aziende italiane di emettere obbligazioni quotate sfruttando gli stessi benefici fiscali delle società quotate. L’iniziativa è volta ad arginare il problema del credit crunch e della difficoltà di acquisire liquidità attraverso i “consueti” canali. La nuova regolamentazione permette l’emissione di obbligazioni da parte delle non quotate in maniera piuttosto semplice e con pochi adempimenti. Si parla di un bilancio certificato, un documento informativo che non è soggetto a verifica ed approvazione della Consob. Ad un'azienda, dotata di buoni fondamentali, conviene tale via quando ha necessità di liquidità per dare seguito ad un piano sviluppo, come è il caso di una acquisizione, di nuove iniziative commerciali, l’acquisto di macchinari, l’avvio di un processo di internazionalizzazione, etc.. Sempre in presenza di un business sano, l’Azienda ricorre a tale soluzione quando si vogliono ri-finanziare le linee di credito esistenti. La "convenienza" è confermata in termini reputazionale e di “marketing” verso i propri stakeholder (fornitori, clienti ed anche mercato di riferimento). Può essere anche un “pretesto” per avviare un percorso di ottimizzazione organizzativa interna nel segno di una maggiore trasparenza e di una produttività più importante. Il titolo obbligazionario viene quotato su un MTF denominato extramot pro lanciato da Borsa Italiana.

UN APPROCCIO SISTEMICO

L'approccio sistemico è la modalità secondo la quale la capacità di soddisfare i bisogni associati può essere conferita ai prodotti, in questo caso finanziari, non solo e non tanto controllandoli direttamente, bensì gestendo opportunamente le relative risorse ed i relativi processi dall’emittente verso il mercato finanziario e del mercato finanziario verso l’emittente. Nell’aprile u.s. è stata costituita una task force con un focus specificatamente orientato al Nordest per assistere from origination to go public le piccole medie imprese italiane in questa area che, dati alla mano, rappresenta (ancora oggi) un tessuto economico rappresentativo di eccellenze. C’è convinzione che un approccio sistemico (mirato e finalizzato) possa rappresentare per il Paese una sorta di rivoluzione economica e culturale (lo strumento corporate bond per le PMI è di uso quotidiano nel mondo anglosassone).

IL PRIVATE DEBT COME NUOVA ASSET CLASS E LA TASK FORCE

Quella dei minibond italiani è una asset class che, nonostante non sia attualmente presente nei portafogli, inizia a destare interesse tra gli investitori in quanto rappresenta una possibile fonte di diversificazione, una significativa redditività e genera interessanti flussi di cassa. Con riferimento al perimetro di investimento nazionale, gli investitori vedono la possibilità di introdurre nel proprio portafoglio “rischi” differenti dai titoli di stato italiani e da bond emessi dalle blue chip mantenendo il focus sull’area di riferimento. Questa tipologia di investimento, inoltre, risulta particolarmente interessante per alcune categorie di investitori, poiché coerente con la propria mission. Attraverso il private debt, infatti, viene finanziata l’economia reale in una fase molto delicata per il Paese, fornendo alle imprese una forma di credito alternativa e complementare a quella bancaria. Secondo stime Prometeia, nel triennio 2013-2015, il sistema bancario riuscirà a soddisfare solo 1/3 della richiesta di finanziamenti espressa dalle imprese manifatturiere italiane, lasciando così spazi di intervento per nuove realtà che sapranno coniugare l’opportunità di mercato con le necessità di investimento degli istituzionali.

Managing Director Atlantide Asset Manager London
Ceo Twin Advisors Limited London
Head of Istitutional Sales GMSA Investments Limited London

Argomenti: risparmio gestito



di Marco Cattaneo , Giovanni Zibordi

Prefazione di Warren Mosler
Introduzione di Biagio Bossone


200 MILIARDI PER RIMETTERE IN MOTO L'ECONOMIA ITALIANA - CREARE MOMETA, RIDURRE LE TASSE E RILANCIARE LA DOMANDA

L'economia italiana sta soffocando a causa di una scarsità artificiale di moneta. Nell'economia attuale infatti il sistema bancario crea il 95% del denaro che circola, ma dopo la crisi di Lehman, dal 2009 la sta riducendo. In aggiunta, col pretesto del debito pubblico, in Italia  è stata imposta una tassazione asfissiante mentre nel resto del mondo si faceva il contrario aumentando i deficit pubblici. In realtà il deficit pubblico è solo un modo di regolare la quantità di moneta e quando è scarsa come accade ora va aumentato, altrimenti viene distrutta la capacità stessa dell'economia di creare reddito e pagare gli stessi interessi sul debito. La Banca Centrale Europea invece prima ha consentito alle banche di creare quantità enormi di credito improduttivo e ora impedisce agli stati di creare moneta per compensare.
Per interrompere questo circolo vizioso è necessario uno shock monetario, generato da una massiccia riduzione delle tasse, dell'ordine di 200 miliardi e il libro illustra i meccanismi tramite i quali è possibile realizzarlo, anche rimanendo all'interno dell'Euro.

Strategist Cobraf.com

Argomenti: euro, investimenti



La Newsletter di ITForum
Top Sponsor
Partner
In collaborazione con
Con la partecipazione di



Newsletter

Per prenotare la tua presenza all'evento ITForum e ricevere la newsletter rimanendo aggiornato su news, approfondimenti ed eventi, lascia la tua e-mail:

Un evento organizzato da
In collaborazione con
Media Partner
Agenzia di stampa
Con la partecipazione di
Technology Sponsor
Media Supporter
Web Partner