MORNINGSTAR





Il petrolio sale ma lascia opportunità

Nel primo trimestre il settore energy ha fatto meglio dell’indice globale grazie all’aumento del barile. Ma, dicono gli analisti di Morningstar, in alcuni segmenti le possibilità di crescita ci sono ancora. La lente, aggiungono, resta su Opec e produttori Usa






Bayer, Morningstar conferma il fair value

In Borsa il titolo ha chiuso la seduta di ieri a -9,6% dopo la sentenza della Corte di San Francisco sul nesso di causalità tra l’utilizzo di un suo prodotto e il cancro. Gli studi scientifici, dicono gli analisti, sono a favore dell’azienda e le spese legali non avranno un impatto sulla valutazione che resta ferma a 108 euro