Argento in cerca di conferme dell’uptrend

La conferma della tenuta, almeno per il momento, del supporto statico di medio termine posto a ridosso dei 15,50 dollari per oncia permette al prezzo spot dell’argento di proseguire nell’uptrend intrapreso dai corsi dopo il rimbalzo, a metà novembre, dal supporto statico posto in area 14 dollari.

Per assistere però a un credibile ulteriore allungo del metallo, dollaro permettendo,  è essenziale il sorpasso della resistenza statica, anch’essa di medio termine, posta a quota 16. Oltre questo ostacolo i successivi target diventerebbero 16,50 in prima battuta e poi, dopo una eventuale quanto salutare fase laterale di consolidamento, in zona 17,30.

Fondamentale quindi posizionare uno stop loss o stop and reverse a 15,50 dollari, al di sotto del quale siprofilerebbe un ritorno a ridosso del supporro in area 15.

Al rialzo dell’argento a Piazza Affari sono disponibili i seguenti Etc: Etfs Silver, Etfs Eur Daily Hedged Silver, Etfs Eur Daily Hedged Silver, Etfs 2x Daily Long Silver, Boost Silver 3x Leverage Daily e Sg Etc Silver +3x Daily Lever Collateral.

Mentre al ribasso gli Etc sono: Etfs 3x Daily Short Silver, Boost Silver 2x Short Daily e Boost Silver 3x Short Daily.

Commenta per primo su "Argento in cerca di conferme dell’uptrend"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*