Brividi freddi in piazza Affari

Il FtseMib disegna una Long black candle che archivia la peggior seduta dall’anno, interrompendo la serie di 4 settimane positive consecutive.

Lo storno era prevedibile in considerazione di tre elementi evidenziati settimana scorsa:

1. Ipercomprato di breve sui titoli a maggior capitalizzazione che avrebbero dovuto sostenere il breakout della resistenza chiave in area 24.200

2. Momentum in rallentamento sul FtseMib, molto evidente guardando la progressiva compressione dei range settimanale

3. Movimenti delle mani forti che continuavano ad accumulare posizioni short. In particolare stiamo monitorando da giorni l’andamento di Bridgwater uno dei più grandi Hedge Fund al mondo, che sta scommettendo 3 miliardi circa sul ribasso dei titoli elencati nell’immagine elaborata da Big Short Hunter http://www.bigshorthunter.it/


[Zoom +]

Lunedì potremmo possibile assistere a una apertura in rosso che sconti il tonfo di Wall Street (DOW JONES -2,54% NASDAQ -2,05%) in grado di spingere i prezzi intorno ad area 23.000. Successivamente la tenuta del mercato italiano dipenderà dalla qualità dei risultati che le principali banche italiane riporteranno: in primis Intesa (martedì) e poi Unicredit, Mediobanca, Bpm ecc.


[Zoom +]

Fra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo:

FERRARI si riporta a contatto con la resistenza chiave passante a 105€. Una chiusura superiore a questo livello, fornirà un significativo segnale rialzista

[Zoom +]

LEONARDO archivia la settimana con un ribasso del 13.51%. Il supporto in area 9.5€ potrebbe contenere la pressione dei venditori

[Zoom +]

MEDIOBANCA mostra crescente forza relativa, riportandosi a contatto con la resistenza psicologica rappresentata dai 10€. Il superamento di questo livello, potrebbe calamitare nuovi acquirenti

[Zoom +]

SARAS è ingabbiato all’interno di un interessante rettangolo discendente. La fuoriuscita dei prezzi da questa figura innescherà un violento movimento direzionale

[Zoom +]

UNIPOL disegna un hammer che riconosce il supporto in area 4.26€. L’interruzione della serie di 4massimi giornalieri decrescenti, potrebbe richiamare di nuovo gli acquirenti

I segnali della rubrica Buy&Sell su www.sostrader.it
Per maggiori info: info@sostrader.it Tel. 081.7803598 Skype: helpdesk.sostrader

 

 

Profilo autore