Dax, il mercato ha ripreso a correre

Il mercato azionario tedesco dovrebbe aver invertito la propria tendenza ribassista di breve periodo. In chiusura della scorsa ottava, infatti, il Future Dax ha recuperato quasi tutto il terreno perso durante il ritracciamento avvenuto a metà giugno. In particolare, nella giornata di venerdì, il superamento del livello 12.319 ha innescato una corsa al rialzo che potrebbe continuare anche nelle prossime sedute, fino ad attaccare l’importante resistenza posta a quota 12.440 punti.

Con tale impostazione grafica il percorso per raggiungere i massimi dell’anno in area 12.470 non appare proibitivo anche se rimangono alcune criticità legate ad aspetti tecnici. Più precisamente, è da segnalare come l’indicatore Macd sembri ancora voler incrociare al ribasso il proprio Signal, così come l’oscillatore RSI è uscito da troppo poco tempo dalla sua fase di “ipercomprato”.

I segnali di oggi sul Future Dax

Dal punto di vista operativo, l’ingresso in posizioni long è consigliabile solo al superamento del livello 12.410 con target nell’intorno di 12.504 punti, mentre le posizioni ribassiste potranno essere aperte solo alla violazione di quota 12.252 con obiettivo molto vicino al livello 12.155.


L’andamento di breve termine del Future Dax