Dax, prove di recupero

Il future sul Dax scadenza dicembre ha chiuso la scorsa settimana  al di sotto di area 11.200 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 11.149 e un minimo a 11.092, venerdì, il derivato è tornato fino a 11.210, chiudendo a 11.181 punti. Questa mattina, con una stagionalità che vede i consueti movimenti di assestamento di fine mese, il derivato sta recuperando, portandosi di forza verso la soglia di 11.300 punti. Nel frattempo la media mobile a 21 sedute passa ora a 11.377 punti, mentre lo Stocastico esce dalla zona di ipervenduto e ha già tagliato la sua trigger.

Il recupero di area 11.300 punti sarebbe ora un tentativo per il future di riprovare il rimbalzo, che avrebbe come target successivi a 11.320, 11.340, 11.360, 11.375, 11.390 e 11.400 punti. Ancora, 11.415, 11.430 e 11.450 punti, infine 11.470, 11.485 e 11.500 punti. Per contro, la violazione di 11.230 segnalerebbe la ripresa della flessione in direzione di 11.215 e la soglia di 11.200 punti.  Quindi a 11.180, 11.160, 11.140, 11.120 e 11.100 punti. Infine a 11.085, 11.070, 11.050 punti. M.M.