Ftse Mib, salutare correzione o inizio di un nuovo downtrend?

Il momento è decisivo, carico di implicazioni: siamo usciti definitivamente dal box laterale, che adesso trova i suoi supporti a 20.800 punti e siamo quindi direzionati, come minimo, ai nuovi supporti di area 17.800.

Future FtseMib (Fib) – grafico settimanale

Oppure i supporti terranno, la discesa si rivelerà solo uno salutare storno di prezzi e verrà continuato il precedente trend rialzista per rompere definitivamente i suoi massimi di 24.000 punti.

La fine del mese si avvicina e porterà con sé delle risposte, almeno per noi: se non verranno recuperati i 20.800 punti circa non cercheremo un long per ancora un bel po’ di tempo a venire.

Dando uno sguardo a Pirelli & C. si nota come il titolo sembri trovarsi in una fase completamente congestionata. A ben vedere, però, è già in una fase ribassista, avendo rotto la sua trend line di breve periodo.

Pirelli & C. – grafico settimanale

Può essere dunque da programmare uno short a 7,27 con stop-loss a 7,49 (e con i quantitativi giusti). Gli obiettivi sono da definirsi.

In una sorta di limbo invece Go Internet. Sebbene le sue resistenze per adesso tengano, esse rappresentano un valido indicatore per decretare l’ eventuale inversione di trend. Se fossero superate (parliamo di 1,36 euro) decreterebbero un segnale long con stop loss a 1,287.

Go Internet – grafico settimanale

Profilo autore

Fabio Pioli
Pres. Ass. Italiana Traders e Piccoli Risparmiatori e fondatore di CFI (www.cfionline.it)