Il Dax resta in trading range sul supporto a 12.400 punti

Il future sul Dax scadenza settembre prosegue la fase laterale e si conferma in area 12.400. Nel dettaglio, venerdì, dopo un avvio a 12.373 e un minimo a 12.342, il derivato è tornato fino a 12.446, chiudendo a 12.400 punti. Tornando quindi sul supporto di area 12.400 punti. Nel frattempo la media mobile a 21 sedute passa ora a 12.505 punti, mentre lo Stocastico esce dalla zona di ipervenduto dopo aver crossato al rialzo la trigger.

La tenuta di area 12.400 punti sarebbe tuttavia un segnale di prosecuzione del movimento in atto e avrebbe come target successivi 12.415, 12.430, 12.445, 12.460, 12.475, 12.490 e 12.500 punti. Poi 12.520, 12.535, 12.550, 12.565, 12.580 e 12.600 punti. Per contro, la violazione di 12.400 riprirebbe spazi di flessione in direzione di 12.380, 12.360, 12.340, 12.320 e 12.300 punti. Infine 12.285, 12.270 e 12.250 punti.