Rimbalzo in vista per Piazza Affari?

Il movimento direzionale sul Ftse Mib è partito al ribasso… Oppure no? Di certo quello indicato in Figura 1 è un movimento ribassista.

Figura 1. Future FtseMib – grafico giornaliero

Però quello indicato in Figura 2 è di certo un movimento rialzista…

 Figura 2. Future FtseMib– grafico giornaliero

E allora? Si proseguirà al rialzo a superar i 21.500 punti (Figura 3)?

Figura 3. Future FtseMib – grafico giornaliero

O si proseguirà al ribasso a superare i 17.800 punti (Figura 4)?

Figura 4. Future FtseMib – grafico giornaliero

Attenzione, nulla è scontto, perché ancora non è successo niente. L’unica cosa che si può dire è che, sebbene si sia in trend negativo e vi sia la possibilità di accelerazione ribassista, ci troviamo anche sui supporti quindi la cosa più probabile che possa avvenire è un rimbalzo.

Di certo vogliamo partecipare al prossimo movimento e lo diremo, anche se probabilmente un po’ in ritardo per esigenze di pubblicazione, su queste pagine.

Anche Terna sta giungendo, come si vede bene dal grafico di Figura 5, ai suoi supporti di medio periodo

Figura 4. Terna – grafico giornaliero

Basterà questo a respingere i prezzi dalla caduta? Vedremo. Sotto abbiamo in caso negativo gli ulteriori supporti a 5,20 euro.

LVenture Group sta facendo qualcosa che in termini tecnici può essere paragonato al caricamento di una molla.

Figura 5. Lventure Group – grafico settimanale

La violenza esplosiva positiva potrebbe manifestarsi long al superamento di 0,613 euro. Stop-loss a 0,5490.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Profilo autore

Fabio Pioli
Pres. Ass. Italiana Traders e Piccoli Risparmiatori e fondatore di CFI (www.cfionline.it)