BOND

Hurrà Juventus

Settimana di estremo interesse sui mercati finanziari, con soddisfazioni che sono arrivate sia dalla parte azionaria che da quella obbligazionaria. E sul fronte corporate sono tornati molti emittenti


Sorride il Tesoro

Con le ultime emissioni di gennaio sono stasti completati i collocamenti del debito pubblico per questo primo mese dell’anno piazzando sul mercato 28,6 miliardi di euro, poco meno dell’8% delle emissioni totali attese nell’intero 2019


Mercati assicurati

Assicurazioni Generali ha collocamento un bond subordinato tier 2 per 500 milioni che ha ricevuto ordini pari a 13 volte l’offerta. Un successo che testimonia la fiducia degli investitori verso il piano strategico annunciato dal gruppo


May flower

È stata una settimana di soddisfazioni per il Tesoro, con lo spread tra i nostri titoli ed i Bund tedeschi sulla curva decennale, che ha recuperato terreno fino all’ area 250 basis point



Regalo di Natale

L’accordo raggiunto in extremis tra il nostro Governo e la Commissione di Bruxelles ha giovato allo spread. Le nuove e più interessanti emissioni sul fronte corporate




Calma e Powell

Il presidente della Fed ha dichiarato che non seguirà un percorso prestabilito, ma si baserà sui dati disponibili di volta in volta riducendo così il nervosismo dei mercati. Le nuove emissioni governative e corporate da monitorare


Btp Italia flop

Nell’ultima asta domanda in calo per la crescente sfiducia verso l’Italia ma anche per le caratteristiche tecniche di quest’ultima emissione. Le nuove emissioni corporate più interessanti