OBBLIGAZIONI


Il “Drago” buono

In un contesto macro in cui banche centrali, a partire dalla Bce, restano pro-mercato ecco le nuove emissioni di bond governativi e di obbligazioni corporate più interessanti


Settimana Green

Due emissioni di green bond hanno dominato la scena suscitando forte interesse tra gli investitori istituzionali. Il bond Terna da 500 milioni di euro e quello di Ubi Banca (anch’esso da 500 milioni) che ha raccolto richieste superiori a tre volte l’offerta dell’obbligazione


Tassi congelati

Il costo del denaro ancora invariato è legato a un rallentamento della crescita negli Usa. La conseguenza è stata un rialzo nei prezzi dei bond. Le nuove emissioni governative e corporate sotto i riflettori




Tutto scorre

Settima ancora di recupero sui governativi dell’Eurozona, con il Btp che ritorna sotto quota 250 punti nello spread e sulla parte corporate sono stati giorni intensi per il primario con forte ricerca di rendimenti


Draghi docet

In un’ottava in cui la scena è stata dominata dalla Bce non sono mancati interessanti collomenti obbligazionari sua sul fronte governativo che corpaorate